8 MARZO, SERVONO GESTI CONCRETI.

È l’8 marzo, la festa della donna: auguri! Le condizioni soprattutto lavorative della donna non sono facili in Italia. È difficile conciliare famiglia e lavoro e ci sono ben poche politiche di sostegno per i figli. Ieri, una mia collaboratrice mi ha annunciato che aspetta un bambino. Sembrava quasi timorosa visto che dovrà assentarsi per mesi. Io invece sono felice, il nostro Paese ha bisogno di figli. Per festeggiare l’8 marzo ho deciso di fare un gesto concreto. A Sereni Orizzonti lavorano 2500 donne, diamo un bonus da 100 euro da spendere in negozi per bambini a tutte le mamme con figli fino a un anno. Non è molto, ma è un gesto concreto.
di Massimo Blasoni