Massimo Blasoni Posts

L’occupazione risale, ma ancora non basta

È venuta a fare un tirocinio in azienda una ragazza che abita a più di 60 km dalla sede. Ha 23 anni, convive e ogni mattina si alza alle 5 per sbrigare le faccende di casa. Poi prende il treno e viene a lavorare puntuale. È ottimista, ha voglia di fare, non è raccomandata: è la realtà non una novella da libro Cuore. In italia ci sono problemi occupazionali a causa dei costi elevati del lavoro e della difficile situazione economica. In Germania negli ultimi 10 anni gli occupati sono aumentati (+ 2,8 milioni ) mentre in Italia siamo al limite ritornati ai livelli pre-crisi del 2007. Eppure dobbiamo creare nuovi posti di lavoro per i nostri giovani e per chi ha perso il posto magari a 50 anni. Quanto alla ragazza: finito il tirocinio l’assumerò.

di Massimo Blasoni

Investire richiede coraggio ma la sfida vale il rischio

Sono orgoglioso di essere italiano. Questo malgrado tutte le critiche che io stesso rivolgo al nostro Paese: burocratico, con troppe raccomandazioni, tasse e lentezze. L’Italia è però anche un Paese che ha grande creatività e con moltissimi imprenditori e lavoratori che ogni giorno si battono per costruire il futuro. Stiamo realizzando in tutta Italia nuove residenze sanitarie per la Terza età che daranno una casa agli anziani e un lavoro a centinaia di persone. Certo, investire richiede coraggio ma la sfida vale il rischio.

di Massimo Blasoni

Non siamo già sufficientemente tassati?

Nei giorni scorsi il Sottosegretario del PD Maria Elena Boschi ha dichiarato che bisogna “aggredire il contante che c’è nelle case degli italiani”. L’affermazione mi spaventa, soprattutto perché viene dalla figlia dell’ex vicepresidente di Banca Etruria. Occorre distinguere tra gli evasori e coloro che semplicemente decidono di non depositare (dopo i casi di Banca Etruria & co.) il proprio denaro in banca. Una cosa è combattere l’evasione, ben diverso è controllare, come il Grande Fratello, ogni nostra spesa. Perché lo stato deve “aggredire” i risparmi degli italiani? Non siamo già sufficientemente tassati? Se ricevessimo servizi adeguati avrebbe un senso ma così non è.
Ieri l’altro a Mattino 5.

di Massimo Blasoni

Nei giorni scorsi il Sottosegretario del PD Maria Elena Boschi ha dichiarato che bisogna "aggredire il contante che c'è nelle case degli italiani". L'affermazione mi spaventa, soprattutto perché viene dalla figlia dell'ex vicepresidente di Banca Etruria. Occorre distinguere tra gli evasori e coloro che semplicemente decidono di non depositare (dopo i casi di Banca Etruria & co.) il proprio denaro in banca. Una cosa è combattere l'evasione, ben diverso è controllare, come il Grande Fratello, ogni nostra spesa. Perché lo stato deve "aggredire" i risparmi degli italiani? Non siamo già sufficientemente tassati? Se ricevessimo servizi adeguati avrebbe un senso ma così non è. Ieri l'altro a Mattino 5.

Pubblicato da Massimo Blasoni su Giovedì 28 settembre 2017

Certamente sono un papà innamorato!

Il tempo corre velocissimo.
Mi sembra ieri che festeggiavo la nascita di mia figlia.
Gioia: “Papà sto bene?”
Neanche 7 anni e già doversi preoccupare…
Temo che sarò un papà gelosissimo. Certamente sono un papà innamorato!

di Massimo Blasoni

Dobbiamo essere solidali ma anche difendere la nostra identità

A Matrix ieri sera Fusaro, sedicente filosofo marxista, sosteneva che gli immigrati vengono qui spinti da un complotto mondialista. Gli ho risposto che è una sciocchezza, infatti vengono per motivi economici. Motivi comprensibili che cozzano però con la nostra situazione economica: dal 2008 al 2016 in Italia i lavoratori Italiani sono diminuiti di oltre 1 milione mentre i lavoratori stranieri sono aumentati di 710 mila. Se non si creano nuovi posti di lavoro il rischio è che gli stranieri che arrivano e trovano un’occupazione lo facciano a discapito di lavoratori Italiani. E che il sistema dei servizi sociali non regga. Non ho nulla contro gli immigrati: dobbiamo essere solidali ma anche difendere la nostra identità.

di Massimo Blasoni

https://www.facebook.com/massimoblasoni/videos/1787002988041440/