Media Posts

Vorrei un’Italia con meno burocrazia e meno tasse

Tra poco si vota e sono preoccupate schiere di persone che vivono di politica e che difficilmente troverebbero al di fuori di essa un’occupazione così remunerata. Ho un’opinione diversa. Penso che non aver mai lavorato e aver fatto dipendere la propria sopravvivenza anche economica da ogni singola rielezione di fatto ha allontanato la politica dalla realtà. È anche per questo che il nostro Paese è inadeguato e incapace di affrontare il futuro. Servono anche i politici di lungo corso ma la politica non dovrebbe essere una chiesa per pochi sacerdoti che ne conoscono le liturgie e i mille sotterfugi. Insomma, c’è bisogno della partecipazione di tanti che dal lavoro portino le loro esperienze e la loro capacità di innovare. Se possibile però persone che abbiano dimostrato qualcosa: insegnanti, imprenditori, professionisti e operai e non parolai in cerca di prima occupazione. Vorrei un’Italia con meno burocrazia e meno tasse e dove i giovani potessero pianificare il loro futuro e non la loro emigrazione.

di Massimo Blasoni

Auguri di Buon Anno!

Prosperità, serenità e amore non sono un diritto ma sicuramente obiettivi per cui vale la pena lottare. Noi ce la mettiamo tutta. Auguri di Buon Anno! Massimo Blasoni e family.
P.s: Permettetemi un augurio speciale agli anziani e ai tantissimi ragazzi e ragazze che questa notte – come ogni altro giorno – li assisteranno. È un lavoro difficile e bellissimo.

di Massimo Blasoni

Tanti auguri di buon Natale e pace per tutti!

Canzoni di Natale, crocifisso, presepe (banditi in alcune scuole) non sono solo simboli religiosi ma prima ancora sono una parte della nostra identità. Abbiamo bisogno di riconoscerci in un insieme di tradizioni, lingua e valori comuni che ci fanno sentire a casa nel nostro Paese. Non ho nessuna intenzione di rinunciare a tutto questo. Anzi – giuro – ho attaccato le palline all’albero di Natale insieme a Sara, Gioia e Lavinia, come facevo da bambino. E come allora qualcuna l’ho rotta. Non dobbiamo rinunciare alle nostre tradizioni, alla nostra identità. Tanti auguri di buon Natale e pace per tutti!

di Massimo Blasoni 

Sereni Orizzonti lancia un concorso fotografico

Abbiamo lanciato un concorso fotografico. Premi (simpatici) per le foto più divertenti con la sfera natalizia che fa parte dell’illuminazione di piazza XX Settembre e piazza San Giacomo di cui ci siamo occupati. Su FB ho visto le foto di tante famiglie, bambini e ragazzi. Su insistenza di Gioia, posto anche la nostra 😉. Chi vuole partecipare invii la propria all’indirizzo info@sereniorizzonti.it. Illuminiamo la città. Buon Natale a tutti!

di Massimo Blasoni

C’è ancora molta confusione sulle pensioni

C’è ancora molta confusione sulle pensioni. C’è chi licenziato e senza aver raggiunto l’età per il pensionamento non sa che fare per mantenere la famiglia. È il caso di Ruggero di cui abbiamo parlato ieri a Mattino 5. Aspettava l’APE, cioè l’anticipo pensionistico ma i decreti attuativi non emanati, la burocrazia… e oggi non sa che fare. Nessun italiano ha ancora potuto beneficiare della misura. È assurdo, come è inconcepibile che un giovane che inizia a lavorare oggi si stima che otterrà la pensione a 71 anni.

di Massimo Blasoni

C’è ancora molta confusione sulle pensioni. C'è chi licenziato e senza aver raggiunto l’età per il pensionamento non sa che fare per mantenere la famiglia. È il caso di Ruggero di cui abbiamo parlato ieri a Mattino 5. Aspettava l’APE, cioè l’anticipo pensionistico ma i decreti attuativi non emanati, la burocrazia… e oggi non sa che fare. Nessun italiano ha ancora potuto beneficiare della misura. È assurdo, come è inconcepibile che un giovane che inizia a lavorare oggi si stima che otterrà la pensione a 71 anni.

Pubblicato da Massimo Blasoni su Martedì 12 dicembre 2017