Sereni Orizzonti Posts

Le aree verdi sono di tutti ma vanno rispettate

Il Comune di Udine ha proposto un bando per raccogliere fondi per migliorare la manutenzione delle aree verdi cittadine: insomma dei piccoli parchi che immaginiamo frequentati da anziani e bambini. Abbiamo partecipato. La faccio breve: ci sono voluti quattro mesi per arrivare a firmare un accordo e versare il contributo. Ogni giorno c’era un problema diverso e un diverso ufficio comunale che doveva dare il suo parere. Dalla forma tecnica, alle dimensioni dei cartelli, ad un’infinità di particolari insignificanti. Ora, però, finalmente ci siamo e siamo riusciti ad adottare per un anno il Parco degli Armeni di via 3 novembre 1918 e il Parco Vittime delle Foibe di via Bertaldia/via Manzini. Al Sindaco propongo una “sfida”: riuscirà ad evitare che le aree verdi diventino luoghi di bivacco come troppo spesso accade?
Sia chiaro, le aree verdi sono di tutti (soprattutto delle famiglie e dei bambini) ma è di tutti anche l’obbligo di rispettarle.

di Massimo Blasoni

La pet therapy: parte integrante delle attività nelle nostre residenze

Ho sempre amato gli animali, soprattutto i cani. Ricordo ancora quando feci trovare a mia madre un cucciolo di bassotto a casa. Urla, strepiti ma poi si affezionò tantissimo. I nostri piccoli amici ci sono vicini soprattutto quando siamo soli è per questo che a Sereni Orizzonti in tutta Italia la pet therapy è benvenuta. Non si tratta soltanto di costruire grandi edifici ma, molto di più, di riempirli di umanità.

di Massimo Blasoni

Sereni Orizzonti, una nuova residenza sanitaria per 60 anziani

Il Friuli fu colpito da un terribile terremoto il 6 maggio del 1976, morirono moltissime persone. Ero un bambino ma lo ricordo bene. Sono molti purtroppo i terremoti che hanno devastato l’Italia. L’ultimo caso è stato quello di Amatrice, altri morti e altra desolazione. Nella zona, a pochi chilometri, c’è un paesino che si chiama Antrodoco. Vi posto le immagini della nuova residenza sanitaria per 60 anziani che lì stiamo per costruire ristrutturando il vecchio convento. La presentazione del progetto alla popolazione è stata emozionante. I lavori cominciano la prossima settimana con la posa della prima pietra.
di Massimo Blasoni

 

 

Investire è un modo per contribuire a far ripartire il nostro paese

Il Corriere Della Sera di ieri riportava i dati Istat secondo cui in Italia si investe sempre di meno e cresce la povertà. C’era anche una notizia che riguarda lo sviluppo di Sereni Orizzonti. In effetti, dall’inizio dell’anno abbiamo veramente accelerato. Abbiamo acquisito 5 nuove RSA funzionanti e avviato la costruzione di 6 nuove residenze in Lombardia, Piemonte, Emilia e Sardegna. RSA che si aggiungono alle 3 completate quest’anno a Pasian di Prato (Ud), Torre di Mosto (Ve) e Piacenza. Tanti anziani bisognosi di assistenza troveranno una casa e tante persone lavoreranno. Alcuni per costruire gli edifici, altri per assistere gli anziani. Investire è un modo per contribuire a far ripartire il nostro paese.

di Massimo Blasoni

Ho parlato del mio saggio Privatizziamo! e raccontato di come sia possibile costruire un’azienda da zero

Ieri ho tenuto all’Università di Catanzaro la lezione conclusiva della Scuola Italiana di Liberalismo. Ovviamente è stato un grande onore per me: gli interventi precedenti sono stati quelli di noti studiosi liberali come Scoppa, Infantino e Lottieri. Agli studenti, che venivano da tante regioni del Sud, ho parlato del mio saggio Privatizziamo! ma, soprattutto, di come sia possibile costruire da zero un’azienda che crea lavoro per tante persone. Ho visto giovani con orgoglio e passione, convinti che si può rilanciare l’Italia e che il merito e la volontà debbano prevalere su nepotismi e raccomandazioni.  Torno a casa contento…