Massimo Blasoni a Tgcom24

Un “esalogo” 🙂

1) ridurre le tasse a famiglie e imprese è la base per il rilancio dell’economia
2) il minor gettito tributario verrebbe ampiamente recuperato dai maggiori volumi tassati (più consumi, più Pil)
3) è inaccettabile che il cuneo fiscale (le tasse e i contributi sul lavoro) in Italia sia quasi al 50%, il più alto tra i Paesi europei occidentali industrializzati.
4) è insostenibile che la total tax rate ( cioè l’insieme delle imposte) che grava sulle imprese italiane sia del 65%, 17 punti in più della Germania e il doppio della Gran Bretagna
5) è inaccettabile che le tasse sulla casa siano cresciute in Italia di 20 miliardi negli ultimi 3 anni
6) ABBASSARE LE TASSE E’ POSSIBILE RIDUCENDO LA SPESA PUBBLICA IMPRODUTTIVA

tgcom 5 dicembre 2014