NON SE NE PUO’ PIU’!

Non sono razzista ma veramente non se ne può più. Ieri un gruppo di rom ha picchiato due baristi e sfasciato un locale nel centro di Udine. Il locale era stato inaugurato da pochi giorni. Immagino i sacrifici del giovane titolare. E’ stato preso a pugni per non aver dato altro alcool ai giovani palesemente alterati. Di qui calci e pugni e il locale sfasciato. I cinque sono stati arrestati poco dopo. Due considerazioni: la prima, sono troppi i furti nelle nostre abitazioni con denunce senza che si trovino i colpevoli. La seconda: spero che gli arrestati non vengano liberati entro qualche giorno. L’impunità sarebbe un segnale devastante.