Covid Posts

IL CENTRO STUDI DI MASSIMO BLASONI: TROPPO LENTI SULLE VACCINAZIONI OVER 80

Premesso che l’età media dei decessi per Covid-19 è di 81 anni, una ricerca del Centro Studi ImpresaLavoro di Massimo Blasoni sottolinea che le inoculazioni alla data odierna nella coorte 80-89 anni sono 365.161 mentre quelle nella fascia d’età 30-39, dove il tasso di mortalità è quasi nullo (0,1%), le vaccinazioni sono state 510.974. Tra 70 e 79 anni 132.100, tra 20 e 29 anni 354.427, soltanto che il tasso dei decessi dei contagiati in quest’ultima classe d’età è prossimo allo 0,0% (fonte Istituto Superiore di Sanità). È vero che buona parte delle somministrazioni a persone relativamente giovani sono state fatte a personale sanitario ma anche agli amministrativi del comparto, tuttavia il dato colpisce. In Germania, ad esempio, si è preferito anteporre gli anziani a grave rischio agli amministrativi di ospedali e ospizi che non fossero direttamente a contatto con i degenti. «Premesso che il personale medico va difeso» sottolinea Massimo Blasoni «una modulazione anche solo parzialmente diversa delle priorità potrebbe ridurre i decessi: in buona sostanza il numero dei morti sarebbe oggettivamente più basso se si fossero concentrate le vaccinazioni nelle fasce d’età con la stragrande maggioranza della mortalità».

Massimo Blasoni