economia Posts

Massimo Blasoni a Tgcom24

Un “esalogo” 🙂

1) ridurre le tasse a famiglie e imprese è la base per il rilancio dell’economia
2) il minor gettito tributario verrebbe ampiamente recuperato dai maggiori volumi tassati (più consumi, più Pil)
3) è inaccettabile che il cuneo fiscale (le tasse e i contributi sul lavoro) in Italia sia quasi al 50%, il più alto tra i Paesi europei occidentali industrializzati.
4) è insostenibile che la total tax rate ( cioè l’insieme delle imposte) che grava sulle imprese italiane sia del 65%, 17 punti in più della Germania e il doppio della Gran Bretagna
5) è inaccettabile che le tasse sulla casa siano cresciute in Italia di 20 miliardi negli ultimi 3 anni
6) ABBASSARE LE TASSE E’ POSSIBILE RIDUCENDO LA SPESA PUBBLICA IMPRODUTTIVA

tgcom 5 dicembre 2014

Intervista a Massimo Blasoni su Il Fatto Quotidiano

Questa mattina anche Radio 24 parla della nostra pagina di ieri su Il Giornale. E fino a qui può sembrare normale: quello che mi stupisce un po’ di più è che alla vicenda si è interessato anche Il Fatto Quotidiano  🙂


Ecco l’intervista uscita oggi sul quotidiano di Travaglio:

copia scan Fatto Quotidiano 1 settembre 2014 _ piccola

Pil: torneremo ai livelli del 2008 quando Renzi avrà 67 anni

Oggi ho scritto al Presidente del Consiglio Matteo Renzi attraverso le pagine de Il Giornale.

In un modo un po’ originale ho voluto rappresentargli la situazione del nostro paese in parole semplici: con questo andamento del Pil recupereremo la ricchezza persa durante la crisi nel 2042, quando Renzi avrà 67 anni.

E’ chiaro che il nostro paese non può aspettare tutto questo tempo: servono misure coraggiose e radicali su fisco, burocrazia, lavoro. Un coraggio che, al di là dei grandi annunci, questo governo non sembra avere.

Ecco la pagina uscita oggi su Il Giornale: spero che Renzi non si arrabbi troppo per la foto 🙂

Buona domenica!

il g 2